Lavori che gli italiani non vogliono fare?

 Crollo solaio, in manette proprietario 
 Arrestato il proprietario del locale a 
 Velletri, vicino Roma, dove è morto un 
 operaio romeno.                        

 L'uomo, 30 anni, è accusato di omicidio
 colposo e omissione dolosa di cautele  
 contro gli infortuni sul lavoro.       

 Il trentenne aveva commissionato i la- 
 vori di ristrutturazione,presso l'immo-
 bile di sua proprietà, durante i quali 
 l'operaio, ingaggiato "in nero", è mor-
 to. Secondo gli inquirenti, non aveva  
 adottato le necessarie misure contro   
 gli infortuni.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *