Kyenge è il problema

Maroni: bene le scuse di Calderoli
“Calderoli ha sbagliato e ha chiesto
scusa. Ha fatto bene a chiedere scusa,
perché noi non attacchiamo le persone
ma contrastiamo le idee sbagliate”. Co-
sì il segretario della Lega, Roberto
Maroni, sul caso Calderoli-Kyenge.

Possiamo anche capire l’opportunità politica delle ‘scuse’. Ma qui, il problema è che la congolese è essa stessa l’idea che rappresenta. Ne è l’incarnazione. Ovvio che chi pensa l’identità sia un mero scimmiottamento che si apprende per osmosi, abbia difficoltà a comprendere questo punto, ovvero che a volte, sono le persone stesse il probblema. Perché la loro presenza è il problema.
Altrimenti quale identità difende Maroni? Quella dell’africano che parla in dialetto?

Senza contare l’ipocrisia di chi si scusa non avendo certo cambiato idea. E’ la politica. E fa schifo.


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *