CHI FA DONAZIONI A MEDICI SENZA FRONTIERE, FINANZIA L’INVASIONE

Dietro la facciata dei ‘buoni medici’, una falange di dottoroni, che dagli italiani si fanno pagare centinaia di euro a visita e poi, per fare i ‘buoni’, partono per vacanze adventure in luoghi sperduti.

Ora, hanno fatto un salto di qualità – in senso dispregiativo – veleggiano anche per il Mediterraneo, in realtà battono con le loro tonnare la costa libica a caccia di clandestini da raccattare e portare in Italia.

E MSF, da brava multinazionale, fa un sacco di pubblicità. Perché, un’associazione benefica fa pubblicità? Per raccattare soldi. Business.

E da mestieranti del pietismo, le loro pubblicità sono costruite per impietosire gli sciocchi. E i disinformati.

La loro pubblicità fa vedere questo:

Ma la realtà è diversa. Con la loro nave, la Phoenix, gestita in combutta con una multinazionale delle disgrazie –MULTINAZIONALE DELLE DISGRAZIE ATTIVA TRAGHETTO PER PORTARE CLANDESTINI IN ITALIA – raccatta quotidianamente centinaia di maschi adulti africani.

Eccoli:

africani

 

Chi versa donazioni a Medici Senza Frontiere, pensando di fare una buona azione – capita di sbagliare – in realtà finanzia l’invasione. Sta pagando per raccattare clandestini e portarli nel proprio condominio.

 


2 Comments

  1. Django luglio 17, 2015 12:04 am  Rispondi

    Sai che novità, è da un pezzo che fanno così!!! Fottuta associazione a delinquere eclesiastico-giudaica!!!

Leave a reply to Django Cancel reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *