Kalid Chaouki: il deputato abusivo

marocchino

Tra i 148 abusivi in Parlamento – oltreché in Italia, ma questa è un’altra storia – c’è anche l’uomo dell’Ucoii, il marocchino diventato italiano per convenienza, CHAOUKI Khalid, Pd. Eletto tra i ‘ripescati’ in Campania 2.

Il marocchino è stato tra i miracolati del premio di maggioranza monstre del cosiddetto ‘porcellum’. E’ quindi un abusivo. E tutte le tue tirate sugli immigrati e le sue proposte sulla ‘cittadinanza facile’ sono abusive.

E sono abusivi tutti i voti ai quali lui e i suoi 147 sodali partecipano. Non si azzardino, questi deputati illegali, ad approvare una legge truffa su immigrazione e cittadinanza.


6 Comments

  1. giuliana dicembre 7, 2013 7:24 pm  Rispondi

    Vorrei fare una precisazione. Kalid Chouki è figlio di immigrati, ma nato in Italia, quindi italiano a tutti gli effetti (purtroppo). Se fossimo governati da persone normali, nessun musulmano potrebbe essere contemporaneamente italiano. Non si possono serviure due padroni, bisogna scegliere tra la legge italiana e la sharia. Lui, avendo scelto la sharia, ha spergiurato sulla nostra Costituzione.

    • Max ottobre 25, 2015 7:29 pm  Rispondi

      L’essere nato in Italia (anche se non è nato quì) non fa di lui un Italiano. In Italia, ancora non vige lo Ius Soli ma lo ius sanguinis; in poche parole, il bambino nato in Italia segue la nazionalità dei genitori. Prima di diffondere fesserie si informi.

  2. LIBICUS dicembre 8, 2013 12:04 am  Rispondi

    da FACEBOOK
    https://www.facebook.com/pages/Khalid-Chaouki/51905386542‎
    Khalid Chaouki, Rome. 166 likes. Khalid Chaouki, nato a Casablanca (Marocco) il primo Gennaio del 1983.Nel 1992 arrivo a Parma.Si è diplomato a Parma in … LUI STESSO DICE DI NON ESSERE ITALIANO E DI ESSERE VENUTO IN ITALIA A NOVE ANNI . Si aggiorni Signora prima di dire qualcosa di inesatto. La rete è fatta per questo. IL Marocchino in questione ha avuto i vantaggi perché protetto da quei FALSI ITALIANI che sono i comunisti e i catttocomunisti del P.D:

  3. Pietro dicembre 8, 2013 6:51 pm  Rispondi

    Anche se fosse stato sfornato in Italia da gentori immigrati marocchini non sarebbe stato affatto un italiano ma un allogeno di origini marocchine. Gli invasori multicolore potranno avere la cittadinanza italiana, ma non sono italiani. Italiani lo si è per sangue.
    E chiunque, anche il più accanito terzomondista-immigrazionista guardi in faccia questo tale capisce immediatamente che si tratta di un magreba e non di un italiano!

  4. lelamedispadaccinonero.blogspot.it dicembre 12, 2013 11:06 pm  Rispondi

    se non la fa il pd ci penserà grillo ad applicare lo ius soli in Italia…
    vedrete

Leave a reply to Max Cancel reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *