Ambulanze ferme, i soldi sono stati spesi per la villeggiatura dei “profughi”!

Una notizia che dà il senso del degrado morale del paese in senso autolesionistico:

La Croce Verde, come molte altre associazioni della nostra provincia, deve ancora riscuotere il saldo del 2012 relativo ai trasporti sanitari (le ambulanze che svolgono il servizio d’emergenza e non)».

Una situazione difficile, anche nell’ottica occupazionale, come precisa Di Cecio: «La Croce verde ha 7 dipendenti per i servizi funebri e 14 per i trasporti sanitari. Fino a oggi siamo riusciti a garantire gli stipendi a tutti, ma ora siamo davvero in difficoltà». I problemi principali non riguardano solo i trasporti sanitari («per i quali — aggiunge Di Cecio — abbiamo dei rimborsi che non sono nemmeno lontanamente vicini ai prezzi di mercato»), ma anche i servizi cosiddetti sociali. La Croce Verde — spiega il coordinatore — attraverso la sezione di Sambuca si è occupata dell’accoglienza dei profughi nordafricani, ovviamente anticipando le spese. Una cifra pari a circa 60mila euro, che ancora non ci è stata rimborsata dal Comune di Sambuca, che a sua volta deve ricevere i soldi dalla Prefettura di Firenze».

«A questo punto non escludiamo neppure il blocco delle ambulanze non di emergenza».[nbnote ]http://www.lanazione.it/pistoia/cronaca/2013/03/15/859078-rimborsi_ritardo_dalla_blocchiamo_ambulanze.shtml[/nbnote]

Intanto è interessante notare come questi “volontari” concepiscono l’accoglienza: loro accolgono, noi paghiamo. E così sono buoni tutti, a fare i “samaritani”.
Ovviamente questo nulla toglie alla meritoria attività di moltissimi veri volontari nel delicato servizio d’emergenza.

Ci si chiede come può essere lecito, quando non ci sono i soldi per dare ai cittadini l’elementare servizio di soccorso medico – tanto da paventare il blocco della ambulanze per i trasporti non di emergenza – buttare risorse che non esistono – nel caso di questo piccolo comune toscano 60mila euro (immaginiamo quello che accade in tutta Italia, moltiplicando per il numero di comuni e abitanti) – per garantire la villeggiatura in strutture ricettive, ad Africani che da due anni si spacciano per profughi e profughi non sono.

Quando vi diranno che certi servizi non sono più fattibili per “mancanza di risorse”, saprete dove, queste risorse sono finite.

[nbnote print=”true”]


9 Comments

  1. Pietro marzo 15, 2013 6:01 pm  Rispondi

    Tutti questi negri e magreba sedicenti profughi sono dei luridi parassiti che hanno invaso l’Italia perchè hanno trovato un prato verde ed accogliente grazie anche ai collaborazionisti terzomondisti xenofili e calabraghe che li hanno coccolati e pasciuti all’inverosimile (con i soldi della collettività ovviamente).
    Ora che la pacchia è finita tutta questa marmaglia multicolore per togliersi dai coglioni pretende la cosiddetta liquidazione dal comune che li ha ospitati ed il permesso di soggiorno a scopo umanitario per poter gozzovigliare e scroccare in qualche altro Paese dell’UE.
    Intanto, notizia di oggi: “Bankitalia, nuovo record debito pubblico: a quota 2022 miliardi”.
    Un aumento di 34 miliardi a gennaio spinge il dato oltre il massimo toccato a novembre.

  2. Werner marzo 15, 2013 10:00 pm  Rispondi

    Articolo incommentabile per lo sdegno che ha provocato in me.

  3. tzao marzo 16, 2013 2:10 am  Rispondi

    reddito e albergo di cittadinanza….
    ma solo per gli extra, meglio se pregiudicati.

  4. LIBICUS marzo 16, 2013 10:57 am  Rispondi

    La Croce Verde — spiega il coordinatore — attraverso la sezione di Sambuca si è occupata dell’accoglienza dei profughi nordafricani, ovviamente anticipando le spese. Una cifra pari a circa 60mila euro. Ma la e varie Croci e Misericordie non devono per loro natura garantire i servizi di ambulanza? Cosa c’entrano con l’assistenza ai cosiddetti profughi nordafricani che in pratica sono provenienti dall’Africa Sudsahariana e cioè NON LIBICI e che forse erano nelle truppe mercenarie di Gheddafi ? Si vede che la Croce Verde aveva fiutato un buon affare che però le è sfumato! Ma cosa faceva di effettivo ai ‘profughi’ : li portava in ambulanza al cimitero in gite culturali visto che ha ha indicato solo questi due compiti ? Cari forumisti, ringraziamo Identità che ci mostra questi misfatti. Compito mio e forse anche vostro è quello di parlare alla gente, anche con lettere personali tramite il web e SOLO con fatti teali . Il gioco dei Caritastici e dei Santegidiani è quello di nascondere alla gente la vera realtà di questi ‘migranti’ e di agire sul senso di compassione verso di loro ma di accusarci di essere razisti solo se accenniamo che sono di colore o zingari e che vivono alle spalle nostre. ! Buona lotta! Complimenti a tutti per i vostri articoli e le vostre considerazioni

  5. luciano marzo 16, 2013 2:11 pm  Rispondi

    ad ulteriore sconforto dopo l’articolo, ricordo che il nuovo presidente della camera di questo web-governo e’ laura boldrini, cioe’ un personggio che negli ultimi anni ha fatto il max perche’ ‘italia facesse sbarcare la peggior feccia criminale africana…
    ci aspettano tempi veramente duri ma, come scrive libicus, dobbiamo diffondere al max le nostre idee, anzi i dati oggettivi del fallimento xenofilo

  6. Daniele marzo 16, 2013 3:21 pm  Rispondi

    che schifo che coglioni che siamo a stare zitti e fermi noi moriamo e loro villeggiano a spese nostre e della nostra salute

  7. LIBICUS marzo 17, 2013 1:24 pm  Rispondi

    Concordo completamente con quel che dice Luciano! La Boldrini , da quanto presentato dalle TV di Stato, ha una fatto la sua carriera facendo ‘carità’ col dare aiuti a pioggia usando i nostri soldi alla pegggior feccia del mondo in tutti i Paesi dove l’hanno mandata i suoi compari tipo Bertolaso della Proteszione Civile – Ai cittadini che hanno votato per i GRILLINI ricordo che un buon gruppo di ‘web senatori’ da loro eletti hanno accettato le profferte dei Sinistri di DS e votato per il candidato ‘civetta’ messo da Bersani . Se ne è accorto anche Grillo stesso che li ha definiti TRADITORI! Come diceva Mark Twain riguardo ai GIORNALISTI: ” Quelli onesti ci sono ma costano di più” Lo stesso per i politici ma non mi aspetttavo che i Grillini, appena eletti fosssero così poco “onesti” MALA TEMPORA CURRUNT ITALIANI SVEGLIA!

    • Marte Ultore marzo 21, 2013 12:08 am  Rispondi

      alla faccia che c’è la crisi, eh michele? ma ci sta bene, tanto finché siamo quattro gatti che scribacchiano da un pc significa che hanno ragione loro, alla gente sta bene, quindi inutile perfino lamentarsi.

Leave a reply to Marte Ultore Cancel reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *